Mon10232017

Last update02:40:30 PM GMT

Font Size

Layout

Settings
Back Activities Campaigns NUOVA CAMPAGNA - PROGETTO EUROPEO SUL HIJAB

NUOVA CAMPAGNA - PROGETTO EUROPEO SUL HIJAB

  • PDF
Share/Save/Bookmark
Si prega di trovare qui sotto i dettagli del progetto della Commissione dei Diritti Umani Islamici (IHRC) su come gli interessati possono partecipare. 4 dicembre 2003

NUOVA CAMPAGNA - PROGETTO EUROPEO SUL HIJAB

Si prega di trovare qui sotto i dettagli del progetto della Commissione dei Diritti Umani Islamici (IHRC) su come gli interessati possono partecipare.

Introduzione

IHRC ha lanciato un nuovo progetto quest'anno prodotto specificamente per raccogliere informazioni sulle donne che portano il Hijab in Europa ed i problemi che esse incontrano. I risultati di questo progetto saranno utilizzati per informare coloro che propongono le leggi sulla discriminazione provata dalle donne musulmane; in oltre i dati raccolti serviranno per identificare i bisogni delle donne muslimane in Europa e di riclamare per la provvisione di tali bisogni su vari livelli - locali, nazionali e regionali.

IHRC ha collaudato un semplice questionario la cui compilazione non prenderà piu di dieci minuti per qualsiasi sorella la quale potrà rimanere anonima se vuole. Il questionario potrà essere ricavato dal notro sito:

http://www.ihrc.org.uk/section.php?section=7&page=1

Altrimenti potrete spedirci una posta elettronica a: hijab@ihrc.org. Un questionario vi sarà spedito e una volta compilato lo si potrà ritornare tramite fax: (+44) 020 8904 5193 oppure tramite posta aerea a: P O Box 598 Wembley, Middlesex HA9 7XH, UK. Se fate parte di un gruppo ed avete la vostra propria lista di abbonate, potreste inviare il questionario al gruppo che poi ritorneranno i questionari agli indirizzi soprannominati.

E estramamente importante che il più donne possibile compilano il questionario. Essi potranno essere compilati senza i nomi e tutte le informazioni saranno mantenute confidenziali.

Il progetto si svolge in tutta Europa. Le sorelle resisdenti fouri l'Europa sono anche invitate a compilare il questonnairo e le infromazioni saranno usate per ragioni di monitoraggio.

IHRC ha sempre svolto le sue attività per l'eliminazione della discriminazione contro le persone per via della loro fede. Abbiamo riscontrato che negli untimi anni sono le donne nella comunità musulmana che hanno ricevuto la discriminazione più virulenta la quale si è amplificata dopo gli eventi dell'11/9, la successiva 'Guerra contro il Terrorismo', nonchè la guerra e l'occupazione dell'Iraq. Vi si prega di guardare il nostro sito per ulteriori informazioni sui nostri 'reportage' nel Regno Unito, Turkia, Germania, Francia Italia ed altri paesi.

Recentemente è proposto in Francia una nuova legislazione che abolirebbe l'uso dei simboli religiosi nei posti publici. Questo avrebbe un grande impatto sulle sorelle francesi che hanno deciso di portare il hijab. In altri paesi europei le donne che portano il hijab sono sottoposte alla discriminazione al lavoro, o anche camminando per strada.



Questionario sul Hijab - Percezioni e Dsicriminazione

Questo questionario ha per scopo di documentare i dettagli di eventuali attacchi sulle donne che portano il hijab. Nella prima parte si chiedono informazioni generali. Nella seconda parte si registrano le loro esperienze di discriminazione in varie situazioni come il lavoro, l'istruzione e le attività quotidiane.

Un aspetto importante del questionario sono le diverse percezioni che possono avere le persone riguardo ai musulmani.

Si prega di indicare la risposta con una crocetta oppure di cancellare le 'scatolette' non applicabili (se si compila il formulario tramite email). Non siete obligate a rispondere a tutte le domande - potete tralasciare qualsiasi domanda alla quale non volete rispondere.

Se desidrate aggiungere altri commenti o dare altri dettagli perfavore fatelo alla fine.

Restate assicurate che tutte le informazioni da voi date sono trattate con estrema confidenza. Se avete riportato informazioni sulla vostra discriminazione potete rimanere anonime.

Ringraziamenti

IHRC ringrazia le ricerche sostenute dalla Dottoressa Lorraine Sheridan dall'Università di Leicester e vorrebbe ringraziare FEMYSO i quali hanno organizzato il seminario sui Diritti dell'Uomo a Budapest dove il progetto sulla discriminazione contro le donne musulamane ha ottenuto incoraggiamento e sostenimento.

Don't be a Silent Victim

silent-victimHave you been verbally abused, harassed, discriminated against or even violently attacked because you are Muslim? Have you been mistreated by the police or security services or a victim of anti-terror laws? Click here to report your incident to us in confidence and, if you wish, anonymously.